Una zuppa di sasso

È notte. È inverno.
Un vecchio lupo si avvicina al villaggio dove vivono gli animali.
La prima casa che incontra è quella della gallina. Il lupo bussa alla porta.
Toc, toc, toc.
“Chi è?” chiede la gallina.
E il lupo risponde: “Sono il lupo”.

Avete mai assaggiato la zuppa di sasso? Dicono che sia veramente buona! E che abbia un effetto meraviglioso, quello di rinsaldare l’amicizia…

Francesca Bomben

Sperimento linguaggi, narro di luoghi e imparo molto alla Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

0 0 vote
Quanto mi piace questo post
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Most Voted
Newest Oldest
Inline Feedbacks
View all comments
Ginevra Del Piero
Ginevra Del Piero
10 Settembre 2017 15:35

Ciao carissima Maestra Francesca,
la storia è stata bellissima e ci ha insegnato che basta poco per stare bene insieme. Domani a scuola porto anch’io dei sassi delle vacanze e allora possiamo fare anche noi la zuppa di sassi in classe!
Un bacione da Ginevra Del Piero
A domani!

Davide Gravili
Davide Gravili
10 Settembre 2017 21:12

Cara maestra questo libro mi è stato regalato l’ultimo anno di asilo per ricordarmi dei miei amici. La storia è curiosa e mi è piaciuta anche se il finale è un po’ triste.

Anna Soldan
Anna Soldan
21 Settembre 2017 20:44

Ciao maestra Francesca, che bella storia! Mi è piaciuta tantissimo perché il lupo è riuscito a far stare insieme tanti animali diversi e a farli stare bene. Grazie!

Giulia
Giulia
1 Dicembre 2017 21:46

Cara maestra Francesca stasera ho visto il video della zuppa di sasso e volevo dirti che mi è piaciuto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: