VII Giornata Mondiale della Radio

6INradio è vicina agli eventi che si stanno susseguendo (sì, seguendo proprio i fusi orari del nostro pianeta) per celebrare la settima giornata Mondiale della Radio e festeggiare il mezzo di comunicazione più longevo, ma che nello stesso tempo tempo, quello che meglio è meglio riuscito ad adattarsi alle nuove tecnologie.

Sapete perché viene celebrata proprio il 13 febbraio? Perché è il giorno in cui, nel 1946, è stata fondata la Radio delle Nazioni Unite.

La Giornata è stata celebrata per la prima volta nel 2012, dopo una Conferenza Generale dell’UNESCO  e l’anno successivo è stata istituita dalle  come Giornata Mondiale. Nonostante siano passati più di settanta anni da quel giorno è ancora la radio il fondamentale mezzo di comunicazione che incoraggia la creazione di reti e comunità per promuovere l’accesso all’informazione, al dibattito, all’intrattenimento e le discussioni con gli ascoltatori. Prima di ogni internet, prima di qualsiasi social network c’era lei: la radio. (Attualmente 39000 milioni di persone non hanno ancora accesso a Internet ed è solo la radio che può portare informazioni, cultura e educazione, anche scolastica)

Il tema di quest’anno, “Radio e sport”.

 

Francesca Bomben

Sperimento linguaggi, narro di luoghi e imparo molto alla Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

Si prega di compilare per commentare
avatar
  Possibili sottoscrizioni via mail  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Carla Varnier
Ospite
Carla Varnier

Quante cose imparo da “6INradio”!!!
Complimenti a tutti voi e un carissimo saluto da una vostra affezionata ex.

Gabriele
Ospite
Gabriele

Cara maestra Francesca, grazie per questo articolo…Non conoscevo questa giornata…la condivido sul mio profilo social perché credo che siano in tanti a non sapere ciò. Mamma di Gabriele.