Radio garden: tutte le radio del mondo, o quasi.

Ti sei mai chiesto che radio ascoltino in Islanda o all’Isola di Pasqua? C’è una radio nelle praterie della Mongolia? E in Tasmania ascoltano le notizie?

Oppure sei stufo di girare la sintonia e sentire sempre le stesse, stesse canzoni (e pubblicità)? Oltre che ascoltare 6INradio ora puoi ascoltare (quasi) tutte le radio del mondo da un sito solo.

Il sito di Radio Garden è nato della collaborazione tra i ricercatori del Transnational Radio Encounters, consorzio di università europee germanico l’Istituto Moniker di Amsterdam (Olanda). Ricercatori universitari sì ma appassionati di musica e comunicazione e quindi di… radio.

Per loro la radio è stata ed è ancora un mezzo fondamentale nella storia delle relazioni interculturali tra i popoli.

Muovendoti con il mouse il mappamondo interattivo ti permetterà di passare dalle frequenze del Nord Europa, a quelle dell’Asia, dell’Africa, o del Sud America. Vuoi sapere che musica trasmettono in Alaska? Sentire un radio giornale in Giapponese, avere le ultime notizie del terremoto del Cile? O vuoi sentire la hit parade del Ghana come sto facendo io mentre scrivo questo piccolo articolo?

Fai il giro intorno al mondo fra suoni e storie diverse.

Pur non disponendo ancora dell’elenco completo delle emittenti radiofoniche mondiali (Radio Garden è on line dalle prime settimane di dicembre) il sito di Radio Garden è comunque un’opportunità interessante per viaggiare fra i suoni e le lingue dell’altra parte del mondo.
Scorrendo sulla mappa interattiva, si ha una scelta tra tantissime città sparse per il globo, con altrettante stazioni radiofoniche, live e in web.

C’è poi anche una sezione storia in cui è possibile ascoltare registrazioni di alcuni momenti fondamentali nella vita di molte radio sparse per il globo.

Fonte: Transnationalradio – Knowledge Platform
Photo: schermata tratta dal sito Radio Garden

radiogarden

Per viaggiare anche nel tempo: http://radiooooo.com/

Francesca Bomben

Insegnante per l'asse dei linguaggi e per l'asse antropologico presso la Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

Si prega di compilare per commentare
avatar
  Possibili sottoscrizioni via mail  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Davide Gravili
Ospite
Davide Gravili

Che bello, non sapevo che esistevano così tante radio. Mi sono divertito ad ascoltare quelle francesi ma a dir il vero mi piacciono quelle spagnole. Ciao maestra. Grazie 😊