Pordenonelegge 2017

Molta la radio a Pordenonelegge 2017.
Da nomi noti ai grandi come Massimo Cirri e Antonello Dose alle dirette radiofoniche a Radiomagica.
Oltre agli appuntamenti con gli autori e ai laboratori della mattina e quelli su prenotazione, vi sono altri appuntamenti da non perdere nei pomeriggi e durante il week-end.
6INradio ha selezionato questi per voi.

GIOVEDì 14 settembre 2017

ore 16:00 – Biblioteca Civica, Sala Incontri
Leggimi, così stiamo insieme
Abbracci fatti di parole, rime, figure da condividere con mamma e papà. Un incontro con i libri e le storie per piccoli lettori e orecchie curiose, con bibliotecari, pediatri e volontari del progetto Nati per Leggere (per piccoli e piccolissimi).
A cura del Coordinamento regionale Nati per Leggere del Friuli Venezia Giulia.

Venerdì 15 settembre 2017

ore 15:00 – Palazzo della Provincia
L’abbecedario degli animali
Incontro con Alessandro Fiori, Arianna Papini e Claudio Pomo
Cosa può riservare un abbecedario popolato di animali? A sorpresa, molte verità, soprattutto sull’uomo e sulle lenti miopi attraverso le quali ha sempre guardato le altre specie animali, declinandole nelle vaste categorie, dall’alimentazione alla sperimentazione. Un progetto, tra arte e sociologia, frutto della collaborazione con ‘Essere Animali’, associazione non-profit che promuove un cambiamento contro tutte le forme di sfruttamento degli animali che condividono con noi il pianeta – In collaborazione con Safarà Editore (per i più grandicelli).

Sabato 16 settembre 2017

ore 15:30 – Biblioteca Civica, Chiostro
Rime vitamine
Incontro con Bruno Tognolini per un uso e una manutenzione della poesia nella vita dei piccoli e dei grandi.
Dagli arcaici scongiuri agli spot della Apple, dalle rime dei giochi che zampillano in voci bambine con tutti gli accenti d’Italia alla Divina Commedia detta in rap, dagli slogan degli stadi al “Pirulìn piangeva” delle scuole materne. Lo dice il suo nome in greco: LA POESIA FA. Fa piangere quando serve piangere, ridere se serve ridere, capire cosa ci accade, votare, comprare, sperare e pulire il sistema. Un volo d’angelo attraverso l’antichissimo mormorio in rime e versi, per un uso e una manutenzione della poesia nella vita fin da piccoli (per tutti).
(in caso di pioggia Auditorium della Regione).

ore 16:30 – Museo Civico d’Arte
Radio magica – smARTradio live
Lettura animata di Nicoletta Oscuro con accompagnamento musicale di Matteo Sgobino, illustrata dal vivo da Paolo Cossi, con la partecipazione di Maria Loretta Giraldo ed Elena Commessatti. Presenta Elena Rocco.
Una performance di parole, musica e illustrazioni dal vivo celebra il gran finale di #smARTradio, un progetto di audio e video storytelling all’insegna dell’accessibilità. Il progetto intende raccontare ai bambini e alle famiglie monumenti, opere d’arte, personaggi e leggende del Friuli Venezia Giulia. Tutte le storie, lette da voci d’autore tra cui Lella Costa, sono scaricabili gratuitamente dal sito www.radiomagica.org.

Per tutti ma soprattutto per quelli che fan la radio!

Domenica 17 settembre 2017

ore 10:30 – Biblioteca Civica, Sala Incontri
Il piccolo sportivo: Nicky gioca a rugby
Incontro con Federica Guerretta, Luna Colombini e Nicolò Mattia Pagotto. Un’avvincente partita di rugby in cui l’Italia si batte con la Nuova Zelanda diventa l’occasione per scoprire i ruoli dei giocatori, le strategie da utilizzare in campo e i valori che questo sport insegna, perché il rugby non è un semplice sport, è un modo di vivere. Il Piccolo Sportivo è una collana ideata a Federica Guerretta e illustrata da Luna Colombini con l’obiettivo di insegnare ai bambini le regole fondamentali degli sport: per poterli giocare e amare nel modo più giusto (per i più grandicelli).

ore 11.30 – Biblioteca Civica, Chiostro
Perché si dice 33?
Incontro con Federico Taddia e Andrea Grignolio – In collaborazione con Editoriale Scienza. Che cos’è il raffreddore e come si cura? Perché bisogna lavarsi le mani? Una singolare intervista per giovani menti curiose: di fronte alle domande di Federico Taddia troviamo Andrea Grignolio, storico della medicina che ci aiuta a capire di più sul corpo umano e su come curarlo. Tante domande buffe e impertinenti per scoprire che i limoni hanno salvato la vita a molti marinai, perché tutti gli anni torna l’influenza, se davvero una mela al giorno leva il medico di torno e… perché si dice trentatré (Per i più grandicelli)!

ore 15:00 Biblioteca Civica, Chiostro
Il coraggio vien leggendo…zuppe di orchi e scope di streghe
Fiabe e canzoni ad alta voce a cura di Fabio Scaramucci e Fabio Mazza di Ortoteatro
A cura dell’Assessorato della Cultura del Comune di Aviano. Una raccolta di fiabe moderne che riprendono il sapore, il ritmo e i temi di favole e leggende tradizionali e ci consegnano il brivido sottile di tante storie, l’attesa di sapere cosa inventerà il protagonista per sconfiggere l’orco o la strega di turno così da arrivare al più classico dei lieti fine “…e vissero per sempre felici e contenti” (per tutti).
(In caso di pioggia Auditorium della Regione)

Ore 15:30 – Biblioteca Civica, Sezione Ragazzi
Pinocchio, ci racconti la tua storia?
Le storie e le immagini de L’abbecedario di Pinocchio, la mostra antologica allestita presso la Biblioteca Civica, in collaborazione con la Fondazione Štěpán Zavřel di Sarmede saranno lo spunto per un laboratorio creativo che prevede la sperimentazione dei segni attraverso il movimento e la costruzione di piccoli burattini con materiali di riciclo.
Laboratorio creativo a cura di Melarancia (per piccoli e piccolissimi).

ore 15:30 primo turno – ore 16.45 secondo turno – Museo Civico di Storia Naturale
Sei Neanderthal o Sapiens?
Atelier preistorico creativoConchiglie marine, piume, terre e ossidi coloranti per creare monilie oggetti ornamentali secondo la moda preistorica. L’atelier creativo guiderà i bambini nella realizzazione di piccoli manufatti personalizzati, sperimentando le tecniche usate nel Paleolitico prima dagli uomini di Neanderthal e, successivamente, dagli uomini Sapiens.
Il laboratorio rientra nel progetto per la promozione del patrimonio storico-archeologico regionale I Leoni del tempo. Archeostorie del Friuli Venezia Giulia. Intervengono Rita Auriemma, Giuliano De Felice, Vito Santacesaria (per i più grandicelli).

ore 16:30 – Biblioteca Civica, Sala Incontri
Che paura!
Guida per fabbricare coraggio a cura di Barbara Frandino e Lucia Zappulla.  È vero che quando i genitori si separano devono dividersi tutto, anche il cane, e che quindi a mamma potrebbe andare il muso e a papà la coda? E che una volta un bambino ha messo la mano nel buio e non l’ha più ritrovata? I piccoli possono avere tante paure: di perdersi, di diventare grandi, del divorzio, di essere giudicati, dei compiti… Ogni paura è rappresentata da un mostro, con un vero e proprio identikit. Perché per affrontare il nemico bisogna prima riconoscerlo, e poi avere a portata di mano qualche piccolo trucco per difendersi (per i più grandicelli).

ore 17:00 – Biblioteca Civica, Chiostro (in caso di maltempo in Auditorium Don Bosco)
Il giardino dei musi eterni
Incontro con Bruno Tognolini. Presenta Beatrice Masini.
Ginger, una splendida gatta Maine Coon, si è appena risvegliata nel Giardino dei Musi Eterni, un cimitero per animali. Anche lei adesso è un Àniman, uno spirito che fa parte dell’anima del mondo, invisibile agli occhi umani. La vita di Ginger e i suoi amici Àniman trascorre felice, finché oscure minacce non incombono su di loro (per i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado).

 

  • Gli aspiranti scrittori non possono perdersi Pordenone Legge Junior
  • Scarica qui il programma completo per l’edizione 2017

>Avvertenza: il programma potrebbe subire cambiamenti

Francesca Bomben

Insegnante per l’asse dei linguaggi e per l’asse antropologico presso la Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

Allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *