Come è fatto il mondo? Te lo spiega il geografo

“Che cos’è questo grosso libro?” disse il piccolo principe. “Che cosa fate qui?”

“Sono un geografo“, disse il vecchio signore.

Che cos’è un geografo?

È un sapiente che sa dove si trovano i mari, i fiumi, le città, le montagne e i deserti“.

“È molto interessante”, disse il piccolo principe, “questo finalmente è un vero mestiere!”

Antoine de Saint Exupery- Piccolo Principe

Cosa potrai trovare in questa lezione

Un video di ripasso dei concetti presentati in classe, link e mappe per ricordare

 

Altre mappe, disegni e immagini per ricordare, le puoi visualizzare o scaricare da qui

Se hai letto tutto fino a qui ti meriti una piccola digressione: la troverai nella seconda parte di questa lezione



Le dimensioni dell’universo (ogni promessa è debito, si dice)

Per vedere meglio le dimensioni della Terra, che è una biglie più piccole a sinistra, clicca sull’immagine, te ne si aprirà un’altra più dettagliata

Questo video, invece, finalmente tradotto in italiano è perfetto per rendersi conto di quanto piccini siamo in realtà!

NO COPYRIGHT INFRINGEMENT INTENDED; TEACHING PURPOSES

Francesca Bomben

Insegnante per l’asse dei linguaggi e per l’asse antropologico presso la Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

Allegati

21 commenti su “Come è fatto il mondo? Te lo spiega il geografo

      • Ciao carissimi Maestra Francesca e Diego,
        grazie Diego che hai trovato questo video, mi è piaciuto tantissimo. L’astronomia è davvero interessante!!!
        Mi piacerebbe andare nello spazio per vedere tutti i pianeti da vicino.
        A domani!!!

    • Ciao Malak!
      Sono contenta che tu abbia trovato il tempo per vedere tutto il post (dobbiamo dire grazie a Maria, ricordamelo!)
      Un abbraccio grande.

  • Maestra, le galassie si possono scontrare tra loro? La stella RED HYPERGIANT è fantastica…magari lì ci sono pianeti come il nostro? Ma come facciamo ad arrivare così lontano? Siamo tanti piccoli, dei microbi rispetto all’universo. IL SOLE si potrebbe scontrare con gli altri Soli visto che tu ci hai spiegato che l’Universo è in continuo movimento? IL RED HIPERGIANT è il più grande di tutto l’universo, oppure potrebbe essere superato da altri hiper hyper Soli? Troppe domande ma sono curioso…Puoi mandarci altri video maestra per favore? Io sogno di andare nell’universo a vedere.

    • Se le galassie si possono scontrare? Assolutamente sì caro Gabriele. Più che scontrarsi, si passano attraverso.
      Pensa che lo scontro può durare centinaia di milioni di anni. Qualche volta possono rimanere unite oppure possono allontanarsi di nuovo l’una dall’altra. Ma anche se accade ciò, la fase di collisione produce una deformazione delle galassie che non avranno più la forma di prima e… si possono “rubare” le stelle e i gas l’una all’altra.
      Se clicchi a questa pagina vedrai delle foto eccezionali riprese dal telescopio.
      Qui invece un approfondimento.

      • Molto molto moltissimo interessante, maestra. ( naturalmente mi sono fatto aiutare a comprendere il testo che contiene numeri difficili). Sono andato anche a vedere (non da solo) anche la mappa dell’Universo conosciuto fino ad ora. Abbiamo visto le luci di un universo più giovane ancora da scoprire. Siamo piccoli…piccolissimi…microbi dell’universo.( infatti per vedere la nostra posizione ci vuole il microscopio). :-)))))) E poi ho anche visto lo scontro della galassia Via Lattea con la galassia Andromeda. (è per finta ma potrebbe davvero succedere).Grazie per i video e quando andremo all’osservatorio vorrei vedere il Cane Maggiore (Red Hypergiant ).:-))))))

  • Grazie maestra dei video, in particolare del video di Federico che si voleva avvicinare al sole e Margherita l’ha fermato spiegandogli che se si fosse avvicinato al sole diventerebbe un granello di cenere perché il sole scalda più di 6300°.

  • Ciao maestra Francesca, sono Alex
    è stato interessante il video del geografo; mi ha aiutato a capire meglio cosa è la geografia.

  • Ciao carissima Maestra Francesca,
    mi è piaciuto molto tutto quello che hai pubblicato, soprattutto il video che ci fa vedere quanto siamo piccoli. Io però pensavo che il sole fosse la stella più grande, invece ho scoperto che ce ne sono altre più grandi ancora. Ho visto un video di Margherita Hack che spiegava che tra 5 miliardi di anni il sole si ingrandirà e la terrà diventerà incandescente e sparirà. Noi non ci saremo più di sicuro, per intanto è meglio che ce la godiamo e cerchiamo di conoscerla. Grazie che ci permetti di conoscerla in modo così divertente!
    Ti mando un bacio bacioloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *