Le civiltà dei fiumi

 

 

 

 

Alla scoperta delle prime civiltà:  i Sumeri, i Babilonesi e gli Assiri.    Pronti?  Allora andiamo a visitare il museo virtuale dell’Iraq che, anche in lingua italiana, ci accompagna alla scoperta di preziosi reperti per comprendere le fasi storiche delle civiltà sorte tra il Tigri e l’Eufrate.

 

Clicca nel link per accedere al museo:

http://www.virtualmuseumiraq.cnr.it

I Sumeri in due minuti

I Sumeri, documentario di Alberto Angela

Approfondimento sullo Stendardo di Ur

Pronti per disegnare una ziggurat? Seguite il breve video e fate il vostro disegno

Eccovi le prime opere d’arte: seguendo il video i nostri alunni hanno prodotto facilmente delle fantastiche ziggurat

Ginevra Poles

Malak Nouini

Ginevra Del Piero

Elisa Roman

Davide Gravili

Greta Soccio

I Babilonesi, documentario di Alberto Angela

Ci mettiamo alla prova?

Alcuni quiz on line

http://ripassofacile.blogspot.com/2013/01/verifica-di-ripasso-sui-sumeri.html

http://www.maestrospeciale.it/SUMERI/SUMERI.htm

 

 

 

 

Rosita Catalano

Insegnante per l'asse scientifico matematico tecnologico e antropologico presso la Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts - Website

9 commenti su “Le civiltà dei fiumi

  • Belli i video maestra Rosita. E’ più piacevole guardare i video che studiare sul libro! Volevo avvisarti che ho visto che ci sono 2 video uguali.

  • Ciao carissima Maestra Rosita,
    ho visto i video e fatto i quiz. Mi ha impressionato vedere che la corte è morta per il re. Adesso però faccio io un quiz a te: secondo te sono morti per volere loro o sono stati costretti? Forse il video doppio è quello al posto del disegno della ziggurat?
    Grazie per tutto questo bellissimo materiale.
    Un bacio bacioloso e un abbraccio abbraccioso da Gigi D+

    • Ciao Ginevra, il video doppio era proprio quello al posto del disegno. Anche a me ha impressionato la scoperta, da parte dell’archeologo Leonard Woolley, della tomba reale di Ur. Inizialmente l’archeologo aveva ipotizzato che tutta la corte avesse bevuto volontariamente il veleno per unirsi ai loro sovrani negli inferi (troppo facile giusto?); qualche anno fa sono state eseguite delle TAC su due teschi, appartenenti a un soldato dall’elmo d’oro e ad una guardiana, che indicano che le cause di morte sono state dei traumi provocati forse da una lancia. Non si sa invece se queste pratiche fossero segrete, chi fossero gli omicidi, e come così tanti individui – c’erano 74 scheletri nella Grande Fossa della Morte – avessero potuto essere indotti alla loro morte. Forse drogati e poi uccisi? Come dice l’archeologo Zettler “È un enigma”. La risposta più logica è che sicuramente non saranno morti per volere loro ma in qualche modo venivano sicuramente costretti. Brava Gigi, il metodo giusto per imparare la storia, un “piccolo investigatore” pronta a scoprire i misteri che la circondano. 🙂

  • Ciao maestra Rosita, 😀 ho visto i video e mi sono piaciuti anche se preferisco quello di Alberto Angela. Proverò a disegnare la Ziggurat. Ciao ciao 🤗🤗

  • Ciao maestra Rosita, il video che mi è piaciuto di più è quello di Alberto Angela. Proverò a disegnare la ziggurat ma voglio provare anche a disegnare una scena dello stendardo di Ur 😊

  • ciao maestra
    mi sono tutti i video, il mio preferito è quello di Alberto Angela perché ha mostrato l’invenzione della ruota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *