La Superluna 2017

La Superluna è una Luna Piena che appare nel cielo più grande e più brillante perché si trova nel punto della sua orbita ellittica più vicino alla Terra (punto che viene chiamato Perigeo).


Questo accaduto altre quattro volte nel corso di quest’anno, ma si trattava di Lune Nuove ed era perciò impossibile vederle quindi questa era l’unica Superluna visibile del 2017 e stamattina la visibilità era eccezionale, l’aria limpida e all’entrata a scuola era ancora in cielo ma pronta a nascondersi dietro il Cansiglio così siamo andati a vederla insieme prima che si tuffasse dentro la neve.

Lo spettacolo della Luna Piena e ancor più quello della Superluna, è massimo al suo sorgere, ovvero al calar del Sole, oppure al tramonto del nostro satellite, ossia all’alba. 

Ok, non era l’alba, ma ci siamo impegnati!

Quando è tramontata la Luna ieri? Alle 6.49. Ecco perché non la potevamo vedere insieme ieri.

Ma attenzione! La fortuna è dalla nostra parte!

A gennaio 2018 doppia Superluna, una luna blu e l’eclissi totale!
Insomma degli avvenimenti astronomici da vera star. Bisogna solo confidare nel buon tempo.

É normale il verificarsi di più Superlune a distanza ravvicinata, ma tra tutte sarà la prima luna piena dell’anno 2018 ad essere la più vicina: la superluna del 2 gennaio disterà infatti 356.846 chilometri, mentre quella del 31 gennaio, una Luna Blu (Blue Moon) sarà a 360.199 chilometri.

La seconda superluna di gennaio 2018 sarà molto particolare perché oltre ad essere la seconda luna piena del mese, che per questo motivo prende il nome di Luna Blu o Blue Moon, sarà anche protagonista di una eclissi totale ma visibile sono dall’altra parte del mondo (in Australia).

Vi siete persi la Superluna?
Potrete rifarvi nella notte di Santa Lucia (erroneamente considerata la più lunga dell’anno) che sarà illuminata da una pioggia di stelle cadenti, le Geminidi, paragonabili per quantità e brillantezza alle Perseidi (le ‘lacrime di San Lorenzo’ visibili ad agosto).

INFOGRAFICHE: via ANGSA

NO COPYRIGHT INFRINGEMENT INTENDED; TEACHING PURPOSES

Francesca Bomben

Sperimento linguaggi, narro di luoghi e imparo molto alla Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

Si prega di compilare per commentare
avatar
  Possibili sottoscrizioni via mail  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Francesco Stefanelli
Ospite
Francesco Stefanelli

L’articolo sulla Superluna è stato davvero interessante e molto affascinante. In particolare mi ha colpito che il 31 gennaio ci sarà la luna blu e non vedo l’ora di saperne di più. Grazie maestra Francesca per questo articolo.

Gabriele
Ospite
Gabriele

Grazie maestra per tutte queste informazioni. Lo sai che io compio 8 anni il 13 dicembre proprio nella notte delle stelle cadenti?. Mi hai fatto un bellissimo regalo con questo articolo così quel giorno farò tardi alla sera e insieme ai miei genitori vedrò le stelle cadenti..Stamattina la mamma vedendo… LEGGI IL RESTO » »

maddalena
Ospite
maddalena

Ciao maestra Francesca, e’ stato molto interessante vedere la superluna questa mattina a scuola. E’ stato poi molto utile leggere tutte le notizie sulla superluna presenti nel sito http://www.6inradio.net.

Nicholas
Ospite
Nicholas

Ciao Maestra, con tanto entusiasmo negli occhi ho raccontato a casa il fenomeno e ripetuto più volte sottolineando che è un fenomeno vedere la luna blu e trasparente!!! L’astronomia mi affascina e vorrei scrivere molto, molto di più. D’estate mi piace stare con il naso all’insù aspettando di veder cadere… LEGGI IL RESTO » »

Nicholas
Ospite
Nicholas

Ciao Maestra, grazie per farci entrare in mondi infiniti e interessanti e farci spaziare anche con la fantasia.

Ginevra Del Piero
Ospite
Ginevra Del Piero

Ciao carissima Maestra Francesca,
Sei sveglia anche tu? Beh io si e sto guardando la superluna! Ho fatto anche delle foto nel caso tu non riuscissi a vederla dal tuo piccolo terrazzino.
Adesso però torno a dormire. Buonanotte.
Ti mando un bacio bacioloso e un abbraccio abbraccioso da Gigi D+