Con Gea si può

Le classi quarte B e C della scuola primaria di Roveredo ritirano il premio del concorso di disegno indetto da GEA: “PRENDITI CURA OGGI DEL TUO DOMANI”

Mercoledì 5 giugno 2019. Una data che i ragazzi delle classi quarte di Roveredo in Piano probabilmente ricorderanno. 

L’uscita a Pordenone era stata programmata per ritirare il premio del concorso dalle mani degli operatori della GEA e già questo in sè è molto significativo. C’erano gli studenti delle medie della Pasolini di Pordenone, che hanno ricevuto il premio per la sezione fotografia. Accanto all’amministratore della GEA,  Andrea Lodolo e a Fabiana Biscontin che da tempo i nostri ragazzi conoscono perchè tiene lezioni e laboratori presso la nostra scuola, c’erano anche l’assessore all’ambiente di Pordenone Stefania Boltin e il nuovo sindaco di Roveredo, Paolo Nadal.

Apprezzate le parole di Giulia Santin, organizzatrice del concorso, che ha sottolineato le fatiche che gli insegnanti devono sostenere per inserire nel loro percorso didattico anche la partecipazione a un concorso come questo che ha richiesto per tutti i partecipanti (insegnanti e alunni) un lavoro preliminare di riflessione prima di arrivare alla scelta di un elaborato per classe da sottoporre al giudizio della commissione della GEA.

Scelta difficile, anche per la commissione, vista la levatura dei lavori presenti alla mostra che sarà visibile presso il chiostro della Biblioteca di Pordenone fino al 25 giugno p.v.

E’ stata una gioia per i ragazzi: ricevere il premio (somma in denaro che andrà ad incrementare il progetto “…Tutti giù per terra!”), ricevere parole di elogio dal nuovo sindaco del paese e, non ultimo, essere fotografati e ripresi anche dalla TV locale.  Una filastrocca per ringraziare la GEA che negli ultimi anni propone un percorso di educazione ambientale nelle nostre classi ed infine…  la bella mattinata si è onorevolmente conclusa con un gelato gustato in P.zza XX Settembre a Pordenone. 

E state sicuri che sulla scalinata non sono rimaste salviette di carta e coppette di plastica. Perchè i nostri alunni sanno prendersi cura del loro futuro già da oggi!

La richiesta di attenzione e di aiuto agli adulti alzando le mani  “TUTTI INSIEME SU QUESTA TERRA!” dovrebbe farci riflettere.

Perchè insieme si può.

L’ins. referente

Trasmissione del 5 giugno 2019 su il 13tv

 

Parlano di noi:

Daniela Magro

Insegnante per l'asse scientifico matematico tecnologico e antropologico presso la Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts - Website

9 comments

  1. Elisa says:

    Ciao maestra per me è stato bellissimo ma anche se non abbiamo vinto comunque nessuno avrebbe avuto l’idea di disegnare un pesce fatto con i rifiuti.

    1. Daniela Magro ( User Karma: 0 ) says:

      Cara Elisa TUTTI gli alunni hanno vinto perchè hanno pensato e poi realizzato con la maestra le idee. Tutti i disegni sono significativi, ma uno doveva essere scelto! Per questo godiamoci TUTTI la vittoria perchè ha vinto la nostra scuola che da anni si impegna con la raccolta differenziata. E non solo quella! Bacio!

  2. Vania says:

    Anche quest’anno scolastico è’ finito e il premio Gea è’ stato la ciliegina sulla torta …..ha emozionato noi e i nostri bimbi …..ha chiuso un anno ricco di sapere …..conoscere …..è un bel ripassare per noi genitori!
    Questo quarto anno ci è proprio piaciuto!
    Grazie come sempre a voi maestre che con entusiasmo ed energia siete in grado di coinvolgere i nostri bimbi futuro del mondo .
    Gaia’s family😉

    1. Daniela Magro ( User Karma: 0 ) says:

      Grazie a tutta la famiglia di Gaia! Le maestre hanno bisogno di incoraggiamenti per continuare il loro lavoro con passione! Attente alle proposte che vengono dal territorio, cercano di cogliere il meglio per una crescita degli alunni che li coinvolga anche OLTRE IL BANCO. Insieme. Piccoli e un po’ più grandi!

  3. Davide Gravili says:

    Ciao maestra Daniela, è stato davvero emozionante ricevere il premio e spero che i grandi imparino a riciclare e rispettare l’ambiente.
    Grazie maestra Daniela. Ciao ciao Davide 🤗🤗

    1. Daniela Magro ( User Karma: 0 ) says:

      Caro Davide, oramai hai imparato che devi essere tu di esempio con i grandi! Continua a farlo con ogni piccolo gesto, ogni giorno. Se ti capita l’occasione (speriamo di no), invita gli altri ad assumere comportamenti corretti (una cartaccia per terra, un mozzicone di sigaretta…) Buone vacanze!

  4. Davide Gravili says:

    Ciao maestra Daniela, sempre io…. mi sono dimenticato di dirti che durante le vacanze estive cercherò di creare degli oggetti con le capsule vuote del caffè e con i boccioni dell’acqua vuoti. Ho delle idee… 😏
    Ciao ciao Davide

  5. Giorgia Buzzitta says:

    Congratulazioni ragazzi! Sono davvero orgogliosa di voi e dei piccoli-grandi artisti quali siete! Porterò questa esperienza, il vostro entusiasmo e il percorso fatto insieme sempre nel cuore! In bocca al lupo per il vostro futuro… ecologico!
    Con affetto,
    Giorgia

Dì la tua, commenta l'articolo, scrivi per noi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: