L’archetipo della città medievale tedesca: Norimberga

Durante le mie vacanze estive sono stata in Germania con la mia famiglia.
Abbiamo visitato molte città. Quella che mi è piaciuta di più è stata Norimberga.
Sono arrivata nel pomeriggio, proveniente da ﹛link esterno﹜ Aquisgrana (la città di ♚Carlo Magno ♚).

La sera, dopo aver mangiato un boccone all’aperto in un locale tipico del posto, abbiamo visitato il centro storico, ricco di molti edifici.
Quelli che mi sono piaciuti di più sono stati Frauenkirche e St. Lorenzer Platz.

Frauenkirche  è la principale chiesa cattolica della città.
È famosa anche perché sulla facciata ha un orologio a carillon che a mezzogiorno si anima con alcune figure, come accade anche a Monaco sulla facciata del municipio.

Frauenkirche: la Chiesa di Nostra Signora di Norimberga. Nella  facciata spicca il famoso Männleinlaufen, uno dei carillon più famosi in Germania, che commemora l’antico editto della bolla d’oro con cui si fissava formalmente la procedura di elezione dell’imperatore della città.

St. Lorenz è una chiesa di stile gotico con due grandi torri che affiancano la facciata centrale.
È il principale luogo di culto evangelico luterano, sede del preside della Chiesa evangelica luterana di Baviera.

 

La mattina del giorno successivo abbiamo visitato il palazzo di giustizia di Norimberga.

Si tratta di un edificio molto grande con un’area dedicava a museo e dove ci sono video con testimonianze e racconti sul periodo nazista e sulla seconda guerra mondiale. Lì abbiamo passato tutta la mattinata.

È stato molto interessante perché abbiamo visto il luogo dove sono stati processati i criminali nazisti.

 A tutt’oggi, la Sala 600 è un luogo di giurisdizione.

La sala del tribunale di Norimberga dove sono stati processati alcuni dei criminali che si macchiarono delle terribili crudeltà che erano state commesse in nome della Germania e della “razza ariana”.

Norimberga è stata straordinaria e mi piacerebbe ritornare a visitarla sotto Natale quando in centro vengono allestiti i mercatini di Natale.

Chi è il reporter

Maddalena

 

Io reporter

Anche tu hai visitato un posto incredibile o fatto un’esperienza importante e vuoi mandare il tuo report a 6INradio per farlo conoscere ai tuoi compagni di scuola e a tutti.

Allora scrivi alla redazione mandando il tuo articolo e allegando alla mail le tue foto (ricorda di specificare sul testo dove vuoi che vengano inserite): lo leggeremo e se ci piacerà lo pubblicheremo.

Ricorda: le foto (non più di quattro) non devono rappresentarti e devono essere state scattate da te.
Attenzione: alcuni musei e mostre vietano l’uso delle immagini. 

Se prendi fonti di documentazione da internet devi scrivere da quale sito hai preso ispirazione.
Segui tutti i report dei giornalisti di 6INradio seguendo il tag io reporter

Francesca Bomben

Sperimento linguaggi, narro di luoghi e imparo molto alla Scuola Primaria di Roveredo in Piano, Pordenone.

More Posts

Si prega di compilare per commentare
avatar
  Possibili sottoscrizioni via mail  
Notificami